Uncategorized

La riforma del lavoro sportivo

La riforma del lavoro sportivo

La riforma della disciplina dei rapporti di lavoro in ambito sportivo è entrata definitivamente in vigore dall’1 luglio 2023. Il Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali ha riepilogato con un vademecum pubblicato sul proprio portale istituzionale il 12 aprile 2024 gli ambiti di applicazione, tutele previste, adempimenti obbligatori in materia di lavoro sportive. https://www.lavoro.gov.it/documenti/lavoro-sportivo

leggi di piu

Documento di programmazione della vigilanza per il 2023

Documento di programmazione della vigilanza per il 2023

Il Piano nazionale per la lotta al lavoro sommerso (per il triennio 2023-2025) – adottato dal Ministero nell’ambito del Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza (PNRR) – impone azioni per prevenire e contrastare il lavoro sommerso nei diversi settori dell’economia. L’Ispettorato Nazionale del Lavoro ha pubblicato il Documento di Programmazione della Vigilanza per il 2023.  SOGGETTI E SETTORI DI INTERVENTO I fenomeni di irregolarità…

leggi di piu

Circolare INPS per prestazioni occasionali PrestO su piattaforma INPS

Circolare INPS per prestazioni occasionali PrestO su piattaforma INPS

L’INPS, con la Circolare n. 6 del 19 gennaio 2023, offre indicazioni in materia di prestazioni occasionali tramite piattaforma INPS PrestO, modificate dalla Legge di Bilancio 2023, con particolare riferimento a: a) per ciascun prestatore, con riferimento alla totalità degli utilizzatori, compensi di importo complessivamente non superiore a 5.000 euro; b) per ciascun utilizzatore, con riferimento alla totalità dei prestatori,…

leggi di piu

Decreto Aiuti BIS per i lavoratori

Decreto Aiuti BIS per i lavoratori

Misure urgenti in materia di energia, emergenza idrica, politiche sociali e industriali Riduzione del cuneo fiscale dell’1,2% per i periodi di paga dal 1° luglio al 31 dicembre 2022, in favore dei lavoratori dipendenti con retribuzione imponibile entro i 35 mila euro, che si aggiunge all’esenzione contributiva dello 0,8% in vigore dallo scorso gennaio e fino alla fine dell’anno per…

leggi di piu

Lombardia: contributi ai titolari di residenze artistiche, teatro, danza musica e multidisciplinare. scadenza 23 maggio 2016

LOMBARDIA: RESIDENZE ARTISTICHE La Regione Lombardia intede intende individuare i soggetti titolari di residenza artistica (teatro, danza, musica e multidisciplinare) e le attività di residenza per il biennio 2016/2017, concedendo contributi per le attività da realizzarsi nell’annualità 2016. Possono presentare progetti di residenza i “titolari di residenza” come definiti dall’intesa con il MiBACT, in possesso dei seguenti requisiti: essere organismi professionali…

leggi di piu